Al concerto di Coez a bordo di una 500 sagomata

Ogni volta che sono alle prese con il noleggio auto significa che sto per partire per un viaggio. Se è vero però che il vero viaggio di scoperta consiste nell’avere nuovi occhi, con il festival Noisy Napoli sto guardando la mia città, Napoli, con occhi tutti nuovi!

Grazie all’invito di B-Rent, noleggio auto con sede – tra le tante – a Capodichino, sono stata a sentire Coez che avevo già visto diverse volte a Milano. Questa è la seconda volta che sono stata al Noisy Festival: qualche settimana fa mi sono goduta dalla prima fila il concerto di Noel Gallagher.

La serata del concerto di Coez è stata una delle prime sere calde di questa estate.

Prima di entrare all’Arena Flegrea mi sono intrattenuta allo stand di B-Rent dove ho potuto provare la comodità di una splendida Range Rover bianca, ma soprattutto giocare un po’ con i miei social fotografandomi nella sagoma di una 500 così da rendere le mie foto su Instagram più spiritose.

B-rent è sponsor dell’intero Noisy Festival, quindi questa attività continuerà ad esserci in tutti i prossimi concerti (ci saranno Kasabian e Sting a breve). Noisy è un festival che sta riportando in città artisti internazionali che da tempo mancavano da questi palcoscenici.

La scaletta del concerto di Coez mi è piaciuta molto, ha fatto tutte le mie preferite: Jet, Ali Sporche, Invece No, Barceloneta, ma anche i nuovi successi “instant classic” come “Amami o faccio un casino”.

Silvano, questo è il vero nome di Coez, tiene il palco pur non aiutandosi con scenografie particolari, ma nella tradizione dei rapper che mettono al primo piano sempre la loro voce.

Il pubblico era composto in gran parte da persone molto giovani, ma non è in fondo proprio la musica a tenerci lontani dai segni degli anni che passano?

Grazie a B-Rent e a Coez per la splendida serata.

 

2 pensieri riguardo “Al concerto di Coez a bordo di una 500 sagomata

Lascia un commento