Dove mangiare a Parigi: 10 ristoranti da scoprire

Parigi è una città piena di ristoranti di tutti i generi. A chi si chiede “dove potrei mangiare stasera a cena a Parigi?” la ville lumière offre migliaia di alternative.  Conosco bene la città, ci ho vissuto e ci ritorno molto spesso, per questo voglio parlarti di 10 ristoranti da scoprire e dove mangiare a Parigi. Per tutte le tasche!

Rue Saint’Anne, a due passi dall’Opéra, è la strada dedicata ai ristoranti giapponesi, la petite Tokyo. Qui puoi mangiare sushi a Parigi, ma soprattutto puoi assaggiare la cucina nipponica cotta (zuppe, carni cotte, ramen).

La strada è strapiena di posticini da provare, ma il mio preferito è Higuma (32, Rue Saint Anne). In questo piccolo angolo di Giappone a Parigi puoi riscaldarti con un Ramen fatto con amore che ti farà sembrare l’inverno parigino sopportabile e ti riscalderà stomaco e cuore. Spenderai tra i 20 e i 25 euro per piatto e bevanda.

Anche se sono lontana dal mare, devo sempre fare in modo di tenerlo a portata di sguardo o almeno di palato. Spesso quindi provo crostacei e ristoranti di mare quando sono in giro per il mondo. Se ti piacciono le cozze in particolare potresti andare nella catena belga famosissima Léon.

Questo ristorante di origine belga propone cozze e patatine fritte a volontà. È in 131 Boulevard Saint-Germain luogo strategico per fare una pausa perfetta per pranzo dopo una mattinata al Musée Rodin o in giro nel Quartier Latin. Calcola a partire dai 16 euro per i menù con piatto e dolce.

 

Capitolo Créperie: la mia preferita è Chez Suzette nel Marais in 24 Rue des Francs Bourgeois.

Ti consiglio la crépe norvegese al salmone e panna e tra le dolci quella al caramello deliziose.

Proverai la differenza tra preparazione dolce e salata. A persona con due crépe e un bicchiere di sidro può venirti a fare tra i 25 e i 30 euro.

 

La Fourmi Ailée se vuoi mangiare a due passi da Notre Dame in un posto non turistico.

Lo trovi in 8 Rue du Fouarre, è un bistro molto carino frequentato dagli studenti della Sorbonne. Sulle pareti ha scaffali pieni di libri a disposizione della clientela.

Propone una varietà di cibi rapidi parigini: le torte salate, le zuppe, qualche sandwich. Costo esiguo 10/15 euro a testa.

 

Un altro cibo tipico da provare a Parigi è la fonduta. A Montmartre c’è un posto particolarissimo, Le Refuge des Fondus, 17 Rue des Trois Frères.

Il posto è molto piccolo, bisogna prenotare in anticipo di qualche giorno. Storicamente servivano il vino nei biberon, ma questo potrebbe essere cambiato.

Servono fonduta di formaggio o Fondue Bourguignonne con pezzetti di carne da intingere nell’olio bollente. Sempre fascia media 25/35 euro.

 

Se già abbiamo parlato di Parigi sai che nomino sempre Le Relais Gascon, vicino Pigalle (13 Rue Joseph de Maistre).

Non me lo perdo MAI.

Fa delle insalate di vari generi giganti ricoperte di uno strato di patate spadellate con aglio e burro che se ci penso prendo un aereo ora. 15/18 euro.

 

Se vuoi trattarti bene devi andare da Monsieur bleu che è all’interno del Palais de Tokyo.

Rispetto a quelli che ti ho nominato fino a ora è più caro, ogni piatto costa intorno ai 2o euro.

Cenare vista Torre Eiffel ha un costo, così come lo ha la cucina gourmet e l’atmosfera internazionale. In più sei in uno dei maggiori musei di arte contemporanea al mondo. Insomma dai…

 

 

Siccome all’inizio dell’articolo dicevo che a Parigi puoi provare cucina di tutti i tipi, voglio lasciare gli ultimi tre posti a qualcosa di insolito.

Il ristorante libanese Roger de Beyrouth a CENSIER DAUBENTON ti permette di fare delle degustazioni infinite di piatti mediorientali.

Hummus e polpettine di tutti i tipi. Adattissimo ai vegetariani.

Spesso su TheFork è in sconto. Qui potresti spendere intorno ai 30 euro.

 

 

A Sud della Senna, nella zona della collina Butte aux Cailles c’è il ristorante basco Chez Gladines (30 Rue des cinq Diamants).

Sempre affollatissimo, propone soprattutto carne, porzioni enormi, prezzi popolari.

Ha aperto altre filiali in giro per Parigi, ma per quale motivo non dovresti andare dall’originale? Te la cavi con 15 euro.

 

Fuori categoria, cucina greca, ma rivisitata.

La famosissima patata cotta al forno e ripiena di Patati Patata in 51 Rue de Lappe, che è una traversa di Place de la Bastille.

Il proprietario ti tratterà male, non ti farà scegliere gli ingredienti che vuoi, deciderà lui, ma ne vale la pena. Con 5 euro mangi una prelibatezza.

 

Va bene dai, prendi questo volo per Parigi ora che sai dove mangiare, per l’alloggio ci penso io. Sconto di 15 euro su Booking e di 25 su Airbnb se segui i link.

 

Lascia un commento